Per Antonio Aricò una caraffa per l’acqua deve possederel ’essenzialità di una forma arrotondata con un manico ed essere utilizzata per offrire un rinfrescante bicchiere di acqua pura per gli ospiti e gli amici.
Giocando con un’idea di forma pura e semplice, Antonio Aricò ha voluto creare un oggetto emozionale: or- ganico, minimale ma forte e ricco di carattere. Come un gigantesco cubetto di ghiaccio il corpo della caraffa è iconico e onesto. Il cubo di ghiaccio oversize – con un buco in cima- permette di contenere acqua e ghiaccio e di proteggerli dalla polvere. Ha sei piccoli compagni dalla forma di bicchieri cubici .

Insieme alla water caraffe la collezione disegnata per Editamateria include un Oil Tank e Oil bottle dove il de- signer gioca con le forme consuete delle taniche di benzina applicate ad oggetti puri e sofisiticati sempre realiz- zati in vetro.
Tutti i pezzi sono stati soffiati da Massimo Lunardon.

About Antonio Arico

Laureatosi presso il Politecnico di Milano e all’Alta Scuola Politecnica,Antonio Aricò mette in mostra fin da subito un interesse ed una energia nel ricercare un linguaggio proprio e originale e un modo per descrivere il suo amore per il design. Il suo lavoro è già stata esposto in tutta Europa:. Le sue due ultime installazioni “Back Home” e “Taste Wood” , in mostra durante la designweek sono state un grande successo di pubblico e di ccrit- ica e ha dimostrato la sua eccellenza nello sviluppo tecnico, la sua sensibilità per forme e linee, che diventano più forti e più pure.