Foto-Primo-Piano-Franco_Silvia_Marilisa_Allegrini
"Immagino LARTE come un leggero soffio di vento: gli amici che entrano, i miei vini che li accolgono, i cibi che narrano coinvolgenti storie italiane, le emozioni del mondo capaci qui di allontanare gli affanni…""I imagine LARTE to be like a light, gentle breeze: friends who come to visit, my wines to welcome them, foods which tell compelling stories of Italy, a world of emotions offering an escape from the stresses of life..."
Marilisa Allegrini
OWNER ALLEGRINIOWNER ALLEGRINI

La Famiglia Allegrini è dedita alla produzione del vino da oltre quattrocento anni. Da sempre impegnata nella valorizzazione della tradizione contadina, ha svolto un ruolo significativo nello sviluppo della Valpolicella, contribuendo a farne culla privilegiata di grandi vini rossi.

Sotto l’insegna Allegrini troviamo oggi un gruppo di Aziende consolidato e una delle realtà vinicole più dinamiche e conosciute sia in Italia che all’estero. Fonda le sue radici a Fumane di Valpolicella, dove, nel 1854, viene avviata l’Azienda Agricola alla cui guida si succedono, nel corso dei decenni, le generazioni della Famiglia. E’ con Giovanni, però, che avviene la svolta: egli infatti si volge con decisione alla ricerca della qualità, valorizzando le grandissime potenzialità enologiche e viticole della sua terra. Sono proprio le sue intuizioni e la sua forte attitudine imprenditoriale a guidarlo verso importanti innovazioni riguardanti le colture, come gli impianti a guyot e un lungimirante infittimento della densità di impianto in vigneto.

Alla sua morte, nel 1983, l’eredità aziendale passa nelle mani dei tre figli: Franco, enologo, Marilisa, responsabile commerciale, e Walter, incaricato della conduzione viticola, scomparso prematuramente nel 2003, che hanno portato l’Azienda ai massimi vertici internazionali.

Il gruppo comprende oggi quattro Aziende, distribuite tra il Veneto e la Toscana, per una superficie totale di circa 240 ettari. Nell’area della Valpolicella Classica si estendono per circa 100 ettari le proprietà di Allegrini: da qui nascono vini di assoluto prestigio quali La Grola, Palazzo della Torre e La Poja e da qui inizia il suo cammino nel mondo l’Amarone, principe dei grandi rossi italiani.

Corte Giara è il marchio nato nel 1989 per rispondere all’esigenza di ampliare la gamma dei prodotti disponibili, introducendo anche varietà internazionali note al grande pubblico. Da questo progetto è nata una linea di vini giovani, pronti da bere in vari contesti conviviali e di più facile approccio per i consumatori.

Poggio al Tesoro è l’azienda di Bolgheri nata nel 2001. Frutto dell’aspirazione della Famiglia a crescere in una zona diversa da quella di origine, ma anche dell’amore per una terra dal grandissimo potenziale qualitativo, si estende oggi per circa 70 ettari, di cui quasi 60 vitati. Zona di

grandi vitigni internazionali, a Bolgheri Allegrini produce vini di stile moderno ed elegante, che si sono subito affermati nel panorama enologico internazionale.

San Polo è la più recente acquisizione del gruppo. Nel 2007 Allegrini decide di investire a Montalcino, mettendo a disposizione di una delle più antiche denominazioni d’Italia lo spirito dinamico e innovativo della Famiglia e dando vita ad un’Azienda volta al futuro ed attenta alle nuove tematiche del rispetto dell’ambiente, di cui è concreta dimostrazione la cantina pensata secondo i canoni della moderna bioarchitettura. Grazie all’ubicazione sul versante Sud-Est di Montalcino la tenuta è ideale terroir per il Sangiovese, che qui si esprime con particolare finezza di profumi ed eleganza.

Nel 2008 Allegrini rileva Villa Della Torre, sita in Fumane di Valpolicella, opera somma del maestro Giulio Romano, luogo di eventi culturali di prestigio e piacevoli esperienze enogastronomiche. Villa Della Torre Allegrini, edificio assolutamente unico nel suo genere, costruita in pieno Rinascimento secondo il modello della domus antiqua romana, è oggi sede di rappresentanza dell’azienda e fiore all’occhiello dell’ospitalità Allegrini.

www.allegrini.it